Vaccinazioni all'oratorio Buon Pastore - Rosolini 3 aprile 2021 - misericordia rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vaccinazioni all'oratorio Buon Pastore - Rosolini 3 aprile 2021

GIORNATA DI VACCINAZIONI ANTI-COVID ALL’ORATORIO BUON PASTORE
Rosolini 3 aprile 2021


La mattinata di sabato 3 aprile, presso l’oratorio Buon Pastore, messo a disposizione dal Parroco, don Luigi Vizzini, è stata dedicata alla vaccinazione anti-covid delle persone di età compresa tra i 69 ed i 79 anni che si erano prenotate nei giorni precedenti.
La Misericordia, che già aveva offerto la propria disponibilità proprio per la fase di prenotazione, è stata presente con i suoi volontari del gruppo di protezione civile per svolgere servizio di supporto logistico alla somministrazione del vaccino da parte del personale sanitario dell’A.S.P. di Siracusa. Ben coordinati, come sempre, dal responsabile di protezione civile, Salvatore Magrì, sono stati impegnati Nino Armeri, Pamela Fisconi, Gabriella Floriddia e Assunta Guarino.
Le persone prenotate venivano fatte confluire, previo controllo della temperatura corporea, nel salone più grande dell’oratorio, quello presso il quale viene normalmente celebrata la Santa Messa la domenica mattina. Qui esibivano ai volontari presenti la modulistica prevista per la somministrazione del vaccino, con il consenso al trattamento, la scheda anamnestica e l’informativa per il trattamento dei dati personali e sensibili, che in alcuni casi venivano compilati sul posto dagli stessi volontari o comunque ne veniva verificato il corretto e completo riempimento. Quindi, segnati i nominativi in apposita lista, si invitavano le persone ad accomodarsi in attesa di essere chiamate per il colloquio con il medico e la somministrazione, per la quale era stata attrezzata un’apposita stanza, grazie anche ai nostri poliedrici paraventi. Infine, a ciascuno veniva consegnato un foglio con l’attestazione di avvenuta effettuazione del vaccino e l’indicazione della data per la somministrazione della seconda dose.
Sono stati in 52 a ricevere, nel corso dell’intera mattinata, la prima dose del vaccino  Astra Zeneca, su circa 60 persone prenotate sia presso la nostra sede sia nelle Parrocchie Chiesa Madre San Giuseppe e Cuore Immacolato di Maria. Soltanto per 3 di loro la somministrazione non è stato possibile effettuare, in considerazione delle patologie emerse in sede di anamnesi .
Un sincero e sentito grazie – ci ha detto Salvatore Magrì - va innanzitutto al personale sanitario venuto appositamente per effettuare la vaccinazione, così venendo incontro a tutte quelle persone che, per l’età e la mancanza di familiari che potessero accompagnarle, hanno avuto la possibilità di vaccinarsi direttamente qui a Rosolini. Senza dimenticare, però, un ringraziamento anche a Don Luigi che, mettendo a disposizione i locali dell’oratorio Buon Pastore, ha reso possibile tutto questo. Auspichiamo che l’esperienza possa ripetersi a beneficio di molti altri concittadini della stessa fascia di età che potrebbero avere difficoltà a recarsi presso gli ospedali per vaccinarsi, ma anche per coloro che dovranno ricevere la seconda dose del vaccino. Vaccinarsi è l’unica strada per uscire da questa situazione e tornare alla normalità”.

 
Copyright 2020. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu