le misericordie in provincia di siracusa - misericordia rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

le misericordie in provincia di siracusa

chi siamo
LE MISERICORDIE DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA

La Sicilia è la seconda regione d’Italia per numero di Misericordie presenti ed operanti nel territorio dopo la Toscana. La maggiore concentrazione di Confraternite si ha a Catania e provincia.
Nel siracusano sono presenti dodici Misericordie: Augusta (la prima ad essere costituita), Avola, Cassibile, Ferla, Floridia, Melilli, Pachino, Portopalo di Capo Passero, Priolo Gargallo, Rosolini, Sortino e Villasmundo, tutte riunite nel Consiglio di Zona n. 35 (Siracusa - Ragusa), il cui primo Coordinatore è stato eletto nella persona del Governatore della Misericordia di Rosolini, avv. Nino Savarino.
Del Coordinamento zonale 35 fanno parte anche le Misericordie di Modica e Ispica, in provincia di Ragusa.
Il Consiglio di zona siracusano, oltre all’attuazione e allo svolgimento delle attività che la Confederazione tramite esso svolge nell’ambito della provincia di Siracusa, è organismo che si prefigge lo sviluppo armonico e coordinato delle singole Misericordie facenti parte. In particolare esso:
1. Ottimizza le potenzialità, le esperienze, le competenze e le progettualità di ciascuna Confraternita;
2. Interviene in ausilio alle singole confraternite nei loro rapporti interni ed esterni;
3. Attua, in generale, qualsiasi attività che sia rivolta allo sviluppo armonico, competente, solidale e fraterno delle Misericordie.

Tutte le Misericordie delle Provincie di Siracusa e Ragusa sono fortemente radicate nel territorio e impegnate nei servizi sociosanitari, in aiuto alle fasce più deboli della nostra società.


La foto è del 2002 e ritrae alcuni dei governatori di allora delle misericordie aretusee

 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu