simulazione di evacuazione scuole d'amico e de cillis - 8 maggio 2019 - misericordia rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

simulazione di evacuazione scuole d'amico e de cillis - 8 maggio 2019

PROVE DI EVACUAZIONE ALLA DE CILLIS E ALLA D'AMICO

8 maggio 2019 | news


Lo scorso 8 maggio una nostra squadra di protezione civile, sotto la guida del vice responsabile, Salvatore Armeri, è stata presente nelle prove di evacuazione che sono state effettuate negli Istituti De Cills e D'Amico di Rosolini.
"La prevenzione del rischio di eventi calamitosi  è una delle attività principali della protezione civile e le prove di evacuazione rappresentano una delle più importanti azioni di prevenzione" ci racconta Armeri. "Ogni anno gli istituti di primo e secondo grado della nostra città effettuano circa due o tre simulazioni per ogni istituto.  Un ruolo primario lo svolge l'ingegnere Giuseppe Giannone, responsabile della sicurezza, che coinvolge le nostre squadre di protezione civile per il supporto tecnico ed eventualmente  sanitario necessari per una buona riuscita dell'esercitazione".
Salvatore Armeri è uno dei nostri volontari che più si sono spesi nella protezione civile della nostra confraternita che, come sappiamo, è diretta dal vice governatore Salvatore Magrì.
Con lui, sono molti i volontari e le volontarie impegnati e questo rappresenta il nostro fiore all'occhiello.
"La simulazione inizia al suono continuo di una sirena o campanella (che simula il terremoto)" continua il suo racconto Armeri. "I bambini e le insegnanti si mettono sotto i banchetti e sotto la cattedra. Finito il suono della sirena seguono   pochi minuti di silenzio. Dopo, il suono intermittente della campanella comunica che il terremoto è passato. A questo punto, l'insegnante insieme a tutta la  classe va fuori, rispettando i protocolli, per raggiungere l'area riunione".
Prossimamente le prove saranno effettuate presso l'istituto S. Alessandra.
 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu