Serate vaccinali - Rosolini 4 agosto 2021 - Misericordia di Rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Serate vaccinali - Rosolini 4 agosto 2021

SERATE VACCINALI A ROSOLINI
Rosolini 4 agosto 2021


Sono iniziate ieri sera, martedì 3 agosto, le serate vaccinali a Rosolini.
Volute dall’ASP di Siracusa e appoggiate convintamente dal Commissario Straordinario del nostro Comune, dott. Giovanni Cocco, da ieri e fino al 14 agosto sono operative due postazioni per la somministrazione “open” dei vaccini anti-Covid: una postazione è realizzata presso la Sala Cartia del Palazzo Comunale di via Roma, l’altra presso il Centro Commerciale l’Eremo, con la presenza di personale medico, infermieristico e supporto psicologico.
L’iniziativa, che vede anche la collaborazione della ASD Trinacria Team Muay Thai, intende offrire ai cittadini di Rosolini (e non solo) altre occasioni per vaccinarsi, in aggiunta alle vaccinazioni effettuate, con grande abnegazione e professionalità, dal team della dottoressa Barbara Cianchino presso i locali dell’ASP dell’ex Hotel Europa e a quelle somministrate da alcuni dei medici di base.
Anche per queste serate la nostra Misericordia è in prima fila per il supporto logistico e l’assistenza presso la postazione comunale, con squadre di vostri volontari, coordinate dal responsabile della nostra Protezione Civile, Salvatore Magrì.
La postazione rimane aperta dalle 20,00 alle 24,00 di tutte le sere fino alla vigilia di ferragosto.
Rosolini, purtroppo, è all’ultimo posto delle città siracusane per numero di cittadini vaccinati. La percentuale, infatti, è di appena il 27% della popolazione e questo è certamente alla base, in uno con i comportamenti a rischio, dell’aumento sproporzionato di contagi. Ieri erano 162, molto peggio dei tempi peggiori. È una situazione da zona rossa e certamente, continuando questo trend, saranno assunte le decisioni del caso.
L’unica strada che ci permetterà di superare questo dannato periodo pandemico è la vaccinazione (oltre alle buone pratiche sanitarie).
Speriamo che i rosolinesi si vaccinino in massa, per la loro e la salute di tutti” ci ha detto Salvatore Magrì. “È un atto di responsabilità sociale che oggi, grazie anche ad iniziative come quelle delle serate vaccinali, può essere effettuato più agevolmente”.

 
Copyright 2020. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu