Io Non Rischio - giornata di formazione a Solarino - misericordia rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Io Non Rischio - giornata di formazione a Solarino

IO NON RISCHIO - GIORNATA DI FORMAZIONE A SOLARINO

Solarino 29 settembre 2019 | news


Giornata di formazione quella di domenica 29 settembre per sei volontari della Misericordia di Rosolini, con in testa il Governatore Nino Savarino e poi Maria Grazia Scatà, Carmela Aprile, Salvatore Armeri, Francesco Marciante e Gianfranco Bognandi.
Già di buon mattino il gruppo si è ritrovato in Misericordia per recarsi presso la sede dell’ANPAS “San Paolo” di Solarino dove, insieme ad altri volontari di altre Misericordie e gruppi locali di Protezione Civile, hanno partecipato all’incontro di formazione per “comunicatori” nell’ambito della campagna informativa “Io Non Rischio”, che già da alcuni anni viene promossa dal Dipartimento di Protezione Civile con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sui rischi da calamità naturali cui il nostro territorio nazionale è in massima parte fortemente esposto. Nello specifico, la campagna quest’anno si incentra sui rischi derivanti da terremoti e maremoti, fenomeni che storicamente hanno interessato in modo a volte tragico e devastante proprio la Sicilia Orientale.
I formatori, Mariangela del Gruppo di Protezione Civile Comunale di Ragusa, e Santo, volontario dell’Associazione ospitante, hanno articolato la giornata in vari momenti, alternando l’esposizione dei fenomeni naturali oggetto della campagna a fasi di workshop con suddivisione dei presenti in gruppi, per poi terminare, dopo la pausa pranzo, con la parte relativa alle tecniche di comunicazione.
Il clou della campagna sarà rappresentato dalle giornate in piazza, previste per sabato 12 e domenica 13 ottobre prossimi.
La Misericordia di Rosolini sarà presente con i propri volontari per contribuire fattivamente alla divulgazione della cultura della prevenzione e protezione nelle emergenze di massa.
A giorni sarà indetta una conferenza stampa per spiegare nel dettaglio l'iniziativa che vedrà interessate più di 900 piazze in Italia.



 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu