Domenico Giani è il nuovo presidente delle Misericordie italiane. Nino Savarino eletto nel Collegio Nazionale dei Probiviri - Firenze 2o giugno 2021 - misericordia rosolini

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Domenico Giani è il nuovo presidente delle Misericordie italiane. Nino Savarino eletto nel Collegio Nazionale dei Probiviri - Firenze 2o giugno 2021

DOMENICO GIANI NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLE MISERICORDIE D’ITALIA.
IL NOSTRO GOVERNATORE, NINO SAVARINO, ELETTO MEMBRO DEL COLLEGIO NAZIONALE DEI PROBIVIRI
Firenze 20 giugno 2021


Lo spoglio delle schede per l’elezione del Presidente Nazionale delle Misericordie e degli altri organi federali, iniziato alle 17,15 del 19 giugno, si è protratto fino a notte fonda.
Nuovo Presidente delle Misericordie Italiane è stato eletto a stragrande maggioranza il comandante Domenico Giani.
La sua prima dichiarazione da presidente anticipa le sue linee programmatiche: “Il mio impegno sarà ancora più importante in questo momento post pandemico in cui tutti siamo chiamati a ricostruire il nostro Paese e le Misericordie di Italia, per la loro organizzazione, saranno fondamentali alla rinascita della società, in particolare della Persona”.
Domenico Giani è nato ad Arezzo nel 1962. È coniugato con due figli ed è un Fratello della Misericordia di Arezzo fin dal 1976. Laureato in Pedagogia all’Università degli Studi di Siena e in Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria all’Università di Roma Tor Vergata; ha prestato servizio nella Guardia di Finanza e negli Organismi di Informazione e Sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel febbraio 1999 è entrato a far parte del Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano come vice Comandante per divenire, dal 2006 e fino al 2019, Direttore dei Servizi di sicurezza e protezione civile e Comandante del Corpo della Gendarmeria. Dal 2020 è presidente di Eni Foundation.
Abbiamo avuto modo di conoscerlo personalmente e di apprezzarne il rigore morale e il forte desiderio di mettersi al servizio del Movimento quando è venuto ad Augusta per incontrare le Misericordie del coordinamento Siracusa-Ragusa.
Verso l’una di notte è giunta anche la notizia che il nostro governatore, Nino Savarino, è stato eletto membro del Collegio Nazionale dei Probiviri.
Raggiunto al telefono questa mattina presto, Nino ci ha detto che “la mia elezione nel collegio probivirale della Confederazione Nazionale delle Misericordie è un riconoscimento alla Misericordia di Rosolini più che alla mia persona. Per me è certamente un onore poter servire il Movimento, soprattutto in un momento di grandi cambiamenti. So che posso contare, in questo mio nuovo impegno, nell’aiuto dei miei confratelli e di tutti i volontari di Rosolini. Desidero ringraziare tutti coloro che mi hanno votato e un grazie particolare e riconoscente voglio rivolgere ad Alberto Corsinovi, Ugo Bellini, Santino Mondello e Marco Arezzi. Un grande in bocca al lupo al nostro nuovo presidente, Domenico Giani".
Quando avremo tutti i dati ufficiali delle elezioni nazionali, ne daremo conto nel nostro sito.

 
Copyright 2020. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu