Bambino dell’Istituto Comprensivo Amore di Pozzallo salvato dal nostro volontario Matteo Figura - Pozzallo 18 maggio 2022 - misericordia rosolini

Misericordia di Rosolini
OdV
"fare il bene ti fa bene"
Vai ai contenuti

Bambino dell’Istituto Comprensivo Amore di Pozzallo salvato dal nostro volontario Matteo Figura - Pozzallo 18 maggio 2022

BAMBINO DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO AMORE DI POZZALLO SALVATO DAL NOSTRO VOLONTARIO MATTEO FIGURA
Pozzallo 18 maggio 2022


Ho fatto solamente il mio dovere” sono queste le parole dette da Matteo Figura, visibilmente commosso, dopo aver salvato questa mattina, durante la pausa pranzo, un alunno della scuola primaria dell’I.C. Amore di Pozzallo, dove lavora come collaboratore scolastico. Il bambino ha rischiato il soffocamento a causa di un boccone di pizza. Grazie all’intervento di una insegnante prima e, soprattutto, del nostro Matteo Figura è stata evitata la tragedia.
Matteo, volontario da più di venticinque anni della Misericordia di Rosolini, ha eseguito la manovra di disostruzione (cd. manovra di Heimlich) con bravura, competenza e sangue freddo. Il ragazzino ha subito espulso il boccone traditore ed è ritornato a respirare.
Era stato anche allertato il 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza proveniente da Rosolini. Gli operatori sanitari, valutate le buone condizioni del bambino, non hanno ritenuto necessario il suo ricovero.
Non oso pensare cosa sarebbe successo al bambino se non ci fosse stato Matteo” è stato il commento di un genitore.
Matteo Figura ha poi informato dell’accaduto il nostro governatore, che si è complimentato con lui, ringraziandolo per la dedizione con cui svolge la sua attività di volontario.
Matteo è in Misericordia fin dalla sua fondazione e si è sempre distinto per impegno e spirito di servizio” ha dichiarato Nino Savarino. “Ho sentito i familiari del bambino che hanno voluto ringraziare anche la nostra associazione per le tante attività svolte in favore della collettività”. Sono contento che la storia abbia avuto un lieto fine” ha continuato il governatore. “Essa però ci ricorda l’importanza della formazione sanitaria anche dei laici. Conoscere le manovre BLSD e quelle di disostruzione delle vie aeree può rivelarsi determinante per salvare vite umane”.
La Misericordia di Rosolini da sempre è impegnata nella diffusione della cultura della prevenzione e del soccorso. Ogni anno organizza il Corso per Soccorritore per la formazione dei futuri volontari e inoltre, grazie al Gruppo IRC, promuove la conoscenza e la pratica delle manovre di rianimazione cardiopolmonare – BLSD.
Proprio lo scorso 31 marzo, la Misericordia ha incontrato alcune classi dell’Istituto Comprensivo Amore di Pozzallo per parlare di primo soccorso e di manovre di rianimazione cardiopolmonare. Si è trattato di un percorso formativo, promosso dalla professoressa Anna Alba, volto a fornire agli alunni le basi di conoscenza del pronto soccorso elementare e a fare comprendere l’importanza del BLSD.
Questo dimostra quanto sia importante la collaborazione fra il mondo della scuola e quello del volontariato” ha detto il responsabile del Gruppo IRC, Giovanni Gennaro.
I frutti si sono visti oggi, e sono frutti di gioia che ci piace raccontare.
Grazie Matteo!
codice fiscale 92008080894
Torna ai contenuti