Al via ad Enna il Forma.T Sicilia 2022 - Enna 30 settembre 2022 - misericordia rosolini

Misericordia di Rosolini
OdV
"fare il bene ti fa bene"
Vai ai contenuti

Al via ad Enna il Forma.T Sicilia 2022 - Enna 30 settembre 2022

AL VIA AD ENNA IL FORMA.T SICILIA 2022
Enna 30 settembre 2022


È iniziato a Enna il Forma.T Sicilia 2022, il percorso di formazione territoriale per le Misericordie siciliane.
Organizzato da Federazione Sicilia e dall'Ufficio Formazione Nazionale di Confederazione, il Forma.T si tiene dal 30 settembre al 2 ottobre presso il Federico II Palace Hotel di Enna.
Il Corso Formatori non solo si prefigge di incrementare il numero dei formatori delle Misericordie, ma propone altresì percorsi tematici utili per la crescita delle nostre associazioni (sanità, guida sicura, protezione civile, gestione associativa, olp, reporter territoriali, la casa del noi).
La Misericordia di Rosolini è presente con 11 volontari, con in testa il governatore Nino Savarino, che è qui anche nella veste di Probiviro Nazionale. Con lui Antonino Armeri, Gianfranco Bognandi, Vincenzo Di Lorenzo, Matteo Figura, Gabriella Floriddia, Giovanni Gennaro, Assunta Guarino, Elia Pititto, oltre a Suor Perla e Suor Angelica.
"La presenza di Suor Perla e di Suor Angelica è occasione per loro di conoscere il Movimento e di formarsi" ha detto il governatore. "Con loro, Hic Sum si fa conoscere dalle altre Misericordie siciliane".
Sono tante le Misericordie presenti, di tutte le province siciliane.
I lavori sono stati aperti dal Presidente di Federazione Sicilia, Santino Mondello e dal Correttore Regionale don Calogero Falcone. Presenti anche il Vicepresidente Nazionale Ugo Bellini, il Consigliere Nazionale Salvatore Monteperto e il membro dell’Esecutivo di Federazione Sicilia Concetta Calabrese.
È intervenuto in videoconferenza il Presidente Nazionale, Domenico Giani.
I volontari delle Misericordie conoscono i veri problemi delle persone perché vanno casa per casa” ha ricordato ai tanti volontari presenti in sala. “Per questo tutti noi abbiamo il dovere di denunciare alla politica quali sono i bisogni reali della gente”. Ha poi esortato le Misericordie ad essere “un Movimento unito che parla la stessa lingua, che segue gli stessi valori e che vive la stessa fede. Insieme, uniti, faremo davvero tante cose”.
I lavori sono proseguiti in plenaria affrontando due tematiche davvero interessanti: “Il Movimento e la Motivazione” e “Esercizi di sinodalità” a cura di Antonio Di Lisi.
Il Format è anche l’occasione per incontrare tantissimi volontari, per accrescere reciprocamente le esperienze e per rivedere gli amici di sempre” ha tenuto a dire Nino Savarino.
codice fiscale 92008080894
Torna ai contenuti